Si riparte: fate Login

0

 

Dopo una lunga pausa, il blog si rimette in marcia. L’autore aveva bisogno di una pausa e il sito aveva bisogno di rinnovarsi. Il risultato è il restyling grafico che vedete, con un layout sempre pulito ma meno pensoso, più spazioso e più intuitivo. E con un nuovo nome in testata: Login.

Come vedete quando aprite il sito, le immagini hanno un peso maggiore e ogni nuovo articolo viene evidenziato da una finestra fotografica nella home page. I pezzi saranno pubblicati con più frequenza, perché il lettore del web vuole rimanere sempre aggiornato ed in contatto con i siti che frequenta. Non tutti saranno però approfonditi e relativamente lunghi come avveniva in passato. Siamo, piaccia o meno, nell’epoca dell’immediatezza e occorre tenerne conto.

Noterete che il sito ha due menu. Quello in alto raccoglie nella visualizzazione a cascata soltanto gli articoli più complessi; quello in basso, sotto le foto a scorrimento nella home page, raggruppa tutti, ma proprio tutti, i pezzi pubblicati, anche quelli più sintetici. Basterà cliccare sulla categoria che vi interessa (per esempio “Politically uncorrect” se vi interessa la politica o “Internazionale” se volete leggere quanto ho scritto su ciò che avviene all’estero) e appariranno tutti gli articoli che ad essa sono riconducibili

Mi auguro che il nuovo aspetto e la nuova formula vi piacciano e che vogliate spesso fare il vostro login sull’informazione da qui.

0

Commenti

commenti